Realizzazione Siti Web e Servizi di Posizionamento nei Motori di Ricerca

Parquet Listoni


Parquet a listoni, una scelta di moda, esistono diversi fattori che determinano gli esiti qualitativi ed estetici di un pavimento: la scelta delle essenze, la posa, e il formato.

Differenti varietà di essenze

La grandissima varietà esistente in fatto di essenze, di formati e di tipologia di posa fa sì che sia difficile trovare un parquet finito perfettamente identico ad un altro e vi consente quindi di arredare i vostri ambienti con qualcosa di assolutamente unico e rispondente ai vostri gusti più personali. Tenete presente che ad ogni essenza corrispondono non solo precisi fattori estetici ma anche caratteristiche morfologiche che lo rendono perfettamente idoneo a rivestire determinate tipologie di ambienti situati in condizioni climatiche specifiche oppure che andranno destinati ad usi più o meno particolari.

Quanto ai fattori morfologici, tenete presente che potrete trovare legni chiari, bruni, rossi o scuri. Tra i legni chiari menzioniamo il faggio, il rovere e l’acero americano; tra i legni bruni ricordiamo il teak, l’afromosia e l’iroko; per quanto riguarda i legni rossi menzioniamo il merbau e il doussiè, mentre per quanto concerne le essenze scure vanno ricordate il wengè ed il mutenye.

Differenti tipologie di posa

Non è solo l’essenza a fare la differenza, ma è anche la posa. Il modo in cui viene eseguita la posa e la dimensione dei listelli fa sì che l’effetto estetico finale sia proprio come lo volete voi; e la scelta è indubbiamente ampia. Le tipologie di posa sono varie: per quanto riguarda l’aspetto tecnico ci riferiamo a posa galleggiante o flottante, cioè quando i listelli vengono solamente appoggiati a terra ed incastrati uno all’altro come in una sorta di puzzle, la posa incollata, che ovviamente, lo dice il termine stesso, prevede l’uso di colle, e la posa inchiodata, che prevede che i listelli siano fissati al suolo tramite chiodi.

Per ciò che concerne invece l’aspetto estetico, si parla solitamente di posa a tolda di nave, detta anche posa a cassero irregolare, posa a mosaico, posa a spina di pesce, detta anche a cassero irregolare, e posa a fascia e bindello. Si tratta di soluzioni differenti da decidere in base ai propri gusti personali ma anche alla tipologia di ambiente nel quale si andrà a collocare il parquet (dimensioni, orientamento delle finestre e così via).

Note legali | Copyright © 1996-2008 Genesi S.r.l. - E-mail info@genesi.it | P.Iva 01680570676